Federmanager propone un percorso formativo in Amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità e alle mafie, riservato ai professionisti iscritti alla Federazione. Il corso è online e gratuito, della durata di 192 ore, aperto a tutti i Manager in possesso di requisiti specifici che vogliono dare un contributo professionale alla gestione, al recupero e al rilancio delle attività sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata.

Le lezioni sono tenute da magistrati, prefetti e docenti universitari provenienti dalle più alte istituzioni e magistrature della Repubblica. Lo scopo è importante: risolvere un grave problema alla base del sistema di confisca dei beni alla criminalità organizzata. Sì, perché una volta che le aziende vengono assegnate in gestione (una minoranza rispetto a quelli ancora “bloccati” nell’iter giudiziario e amministrativo) solo una bassissima percentuale continua l’attività economica.


Il fallimento di un’impresa sequestrata è un fallimento per tutti e noi vogliamo evitarlo, offrendo alla collettività le migliori capacità e competenze manageriali necessarie all’importante azione di gestione e recupero dei beni e delle attività sequestrate alle organizzazioni criminali”. Spiega Stefano Cuzzilla, Presidente di Federmanager.

Si può inviare la propria candidatura e ricevere ulteriori informazioni su: federmanager.it/liberi-dalle-mafie