Come avviene l’iter  di selezione dal punto di vista del recruiter? Future Drive Pro è una community dedicata ai candidati. Oggi, tuttavia, vogliamo mostrarvi come un recruiter gestisce il processo di selezione.

Immaginiamo siate alla continua ricerca di consigli su come proporvi al meglio. Le regole del cv perfetto, come affrontare un colloquio, come scrivere una buona lettera di presentazione: il web è pieno di queste informazioni.

Ma proviamo ad indossare i panni dell’HR. L’obiettivo è visitare il dietro le quinte della ricerca del lavoro, un pianeta sconosciuto a molti, il cui equilibrio determina il corretto funzionamento del mercato professionale.

Qual è l’iter che, normalmente, un professionista deve seguire?

Proviamo a guardarlo, step dopo step.

In primis bisogna raccogliere informazioni sull’azienda committente che è alla ricerca di nuovi candidati. Questa prima fase è tipica del recruiter esterno a cui viene affidato il processo.

Dopodiché si passa all’intervista al committente, il quale illustrerà al selezionatore il contesto aziendale, il lavoro che il futuro candidato andrà a svolgere e le competenze tecniche e professionali che dovrà possedere.

Finita questa fase di raccolta d’informazioni, il recruiter dovrà stendere l’offerta di lavoro. All’interno vanno inserite le informazioni relative alla cultura aziendale e ai suoi valori, per poi illustrare il lavoro del candidato, le competenze richieste e le soft skill necessarie.

Arrivato a questo punto, il selezionatore dovrà realizzare una griglia di valutazione che gli sarà d’aiuto durante lo screening dei curriculum e l’intervista.

Solo ora il recruiter inizierà a ricevere i primi cv e potrà occuparsi dello screening delle candidature. Individuati i profili interessanti, il recruiter comporrà una rosa di candidati, che passeranno alla fase del colloquio.

Infine, realizzerà il report sui singoli incontri, sottolineando punti di forza e aspetti critici di ciascun candidato.

Non resta che decidere chi sarà il fortunato!

Sapevi che dietro l’iter di selezione si nasconde questo complicato processo? Se pensi che la ricerca del lavoro sia troppo lunga e faticosa, rifletti sul ruolo del recruiter e abbi pazienza: ci vorrà del tempo ma la fatidica chiamata arriverà.