Cosa cambierà nel lavoro una volta finita la crisi? Dopo aver descritto gli impatti che il Covid-19 avrà sul mercato del lavoro, noi di Future Drive vogliamo concentrarci sul futuro. Ci stiamo avvicinando alla fase 2, a cui seguirà un altro momento di graduale ritorno alla normalità. Cosa si aspettano i dipendenti una volta tornati in azienda? Senz’altro ci sarà un clima positivo, di rinascita e cambiamento, ma non solo.

A cambiare sarà la cultura lavorativa: una volta sperimentati i benefici dello smart working con molta probabilità il lavoro diventerà flessibile, sia in termini di tempo che di luogo. Sarà una metamorfosi fondata contemporaneamente sull’intelligenza umana e sulla creatività tecnologica, in cui non conteranno gli orari d’ufficio o il tempo effettivamente trascorso davanti al pc, ma i risultati ottenuti.

In quest’ottica l’ufficio è aperto, non costretto dalle mura di un edificio, e il vero spazio lavorativo genera relazioni che oltrepassano i confini aziendali, rendendo possibile ogni tipo di connessione, stimolando nuove idee e, dunque, un nuovo business. Pensiamo, ad esempio, a come sono cambiati i processi di recruting: visto il divieto di incontrarsi le selezioni avvengono tramite video chiamate, trasportando questo processo interamente online.

Una volta plasmata la nuova mentalità, sarà necessario coinvolgere gli imprenditori, i sindacati di categoria, e tutte le parti che intervengono nella diffusione della nuova cultura. In questo modo tutti gli attori coinvolti nel processo produttivo verranno guidati in una nuova visione del lavoro, spogliata dalle vecchie credenze.

Andremo incontro ad un’evoluzione digitale, in cui le tecnologie serviranno ad abbattere i confini e a facilitare le relazioni. E non avremo neanche bisogno di nuovi strumenti: tra i tanti insegnamenti ricavati da questo periodo, c’è la consapevolezza di poter sfruttare la tecnologia per affrontare qualsiasi situazione. Si verificherà quello che il sociologo Manuel Castell ha denominato capitalismo informazionale,  con nuove forme di organizzazione economica e con una società capace di entrare in contatto tramite i dispositivi elettronici, generando relazioni di organizzazione nella rete sociale e occupazionale.

Siete pronti ad affrontare il nuovo mercato del lavoro? Future Drive è a vostra disposizione per accompagnarvi passo dopo passo in questa imprevedibile metamorfosi. Ci trovate al numero di telefono 02.36693.350 o potete contattare i nostri esperti a info@futuredrive.it