Qualche precauzione da parte di Bezos, pronto a volare nello spazio per il viaggio inaugurale in orbita, previsto il 20 luglio.
L’amministrazione esecutiva di Amazon passa nelle mani di Andrew R. Jassy – detto “Andy”. Per Andy, Jeff Bezos nutre piena fiducia, e c’è da sperare che anche i mercati azionari mondiali condividano la stessa idea.

Si potrà facilmente vedere l’andamento delle azioni di Amazon davanti a questo cambio di timone.
Bezos, in ogni caso, mentiene la carica di Presidente Esecutivo con potere di veto sulle scelte aziendali. Piena fiducia, ma senza eccessi.

L’annuncio era già stato preparato alcune settimane fa, mentre la data ufficiale per il cambio di testimone era stata stabilita nel 5 luglio. Una data importante per Amazon, che oggi compie i suoi 27 anni dalla fondazione.

Andy – aggiunge Bezos – non solo ha la mia piena e incondizionata fiducia, ma è anche molto apprezzato e stimato all’interno dell’azienda Amazon.
Rimaniamo in attesa degli sviluppi e di eventuali altri passaggi di leadership al rientro di Bezos dopo il sua viaggio nello spazio con la sua navicella Blue Origin.

Altre informazioni su Blue Origin a questo link.